Cos’è la clown terapia e dove nasce?

La Clown-terapia è una “terapia medica alternativa” che, utilizzando le tecniche del circo e dei teatri di strada, alleggerisce il ricovero del paziente e facilita le cure ospedaliere.
I primi clown-dottori apparvero negli ospedali di New York intorno agli anni ‘80. Il giornalista americano Norman Cousins fu tra i primi a testimoniare come fosse possibile guarire grazie a fattori positivi.

Nel 1979 si ammalò di una grave malattia che lo costrinse a stare fermo in un letto d’ospedale, tra atroci dolori e una prognosi di pochi mesi di vita. Norman aveva però sentito parlare degli effetti terapeutici del buon umore e delle potenzialità antinfiammatorie della vitamina C. Decise così di curarsi in modo insolito: tre/quattro ore di film comici e 25 grammi al giorno di vitamina C. Smentendo tutte le aspettative, Cousins guarì dopo solo un anno.
L’invenzione della terapia del sorriso avvenne tuttavia in California grazie a Patch Adams.

Portando allegria e serenità ai bambini ricoverati negli ospedali, fu lui a fare dell’amore e del sorriso strumenti indispensabili alla medicina. Il presupposto dal quale partiva era che:

“Quando si cura la malattia si può vincere o perdere, quando si cura la persona si vince sempre!”.

Patch Adams
Ma ridere fa davvero bene alla salute?

I benefici del sorriso

Fino ad ora tutti gli esperimenti compiuti hanno dimostrato che l’allegria produce una serie di effetti positivi sull’intero organismo:

Rilassamento del corpo

Rafforzamento del sistema immunitario

Azione sul sistema respiratorio

Riduzione della percezione del dolore

Miglioramento della circolazione del sangue e della pressione arteriosa

Riduzione dello stress e dell’ansia

Ma ridere fa davvero bene alla salute?

Ecco perché la figura dei clown negli ospedali è diventata così indispensabile.

Attraverso il gioco, tante risate e buon umore, il suo intervento spalanca le porte di un magico mondo dentro il quale il bambino, ma anche il paziente adulto, crea un distacco dal proprio corpo e dalla malattia, aiutandolo a reagire contro la sofferenza.

Ambasciatori di Allegria

Ambasciatori di allegria
Essere clown si nasce, non si diventa. Basta solo scoprirlo e tirarlo fuori.

Identikit del clown:

dona amore gratuitamente
è un amico, un confidente, un compagno di viaggio
è creativo, ha fantasia e capacità di inventare
manda via la noia con la gioia
è curioso, si meraviglia della vita e delle cose
è ottimista con costanza e semplicità
sa mettersi in gioco e rendere ironici i suoi difetti
Ma ridere fa davvero bene alla salute?
Il testo è un estratto di una ricerca condotta da Ilaria di Cristofano – educatore professionale di comunità – per l’Università degli studi di Roma Tre.

A lei va tutto il nostro ringraziamento, non solo per il suo contributo nella diffusione dell’ “Importanza di vivere Positivo”, ma per essere un’ambasciatrice di Gioia presso la nostra associazione.

Per capire a fondo la valenza e i benefici della Clownterapia, scarica il pdf della sua ricerca. Buona Lettura!